Richiesta Contatti
EMDR
Pubblicazioni e Link
Sessuologia
PsicoCorporeità AutoRiparativa
Corsi Formativi
Dr. Andrea Fissi
Chi sono
Home Page
Psicologo Psicoterapeuta, libero professionista, è iscritto all'Ordine degli Psicologi della Toscana dal 14 dicembre 1989 con il numero 369 e da esso abilitato all'esercizio della psicoterapia (ex art. 35 della legge 18 febbraio 1989 n. 56). Nato a Firenze il 1 ottobre 1947 e, sempre a Firenze, è residente e svolge la sua professione di psicoterapeuta e di insegnamento della propria teoria in corsi formativi rivolti a psicologi e medici abilitati alla psicoterapia. È autore e fondatore della PsicoCorporeità AutoRiparativa (PCAR) * che utilizza come psicoterapia dal 1981 attraverso lo sblocco dei processi naturali di adattamento e di risoluzione che possiede l’individuo. Ha esposto la teoria e la metodologia in vari articoli e successivamente nel suo libro "La Psicocorporeità Analitica"* ed. Armando, Roma. Si è formato in sessuologia alla scuola di Willy Pasini, Roberta Giommi e Marcello Perrotta. Ha in seguito sviluppato un metodo di trattamento delle disfunzioni sessuali integrando le conoscenze sessuologiche con la propria teoria. Nel 2006 si è formato in EMDR partecipando ai vari corsi promossi dall’associazione EMDR Italia ed infine è stato formato e divenuto supervisore in EMDR. * Nota: Inizialmente l’ha chiamata Psicocorporeità Analitica (PCA), intendendo per analitico l’esame delle tensioni nel corpo. Per evitare confusioni con la psicologia analitica, gli ha cambiato nome. Infatti, la caratteristica principale della Psicocorporeità è quella incentrata sulla liberazione del paziente dalle alterazioni fisiche, auto-prodotte durante i vari tentativi psicofisici di adattamento ambientali, che hanno distorto la valutazione della realtà circostante impedendo la corretta e naturale auto-riparazione che possiede l’organismo. La particolare manipolazione del corpo del paziente, che niente ha a che vedere con un massaggio, libera le terminazioni nervose dalle alterazioni fisiche permettendo la rimessa in moto dell’innato meccanismo AutoRiparativo. Quindi, il termine più appropriato per definire la specificità della PsicoCorporeità è AutoRiparativa (PCAR)